Panes Content Table
28 febbraio 2019
Agricoltura, al sud è situazione d'emergenza

Intervento del governo che, attraverso un decreto legge, cerca di dare sollievo alla produzione meridionale, presa tra tante problematiche diverse. 

Il Governo si appresta ad intervenire con un apposito decreto legge, che andrà a breve al Consiglio dei ministri per l’approvazione e la successiva entrata in vigore, attraverso cui intende dare sollievo economico ai produttori del Meridione alle prese con quattro diverse emergenze.

Si tratta di misure per far fronte alle note difficoltà della filiera del Pecorino in Sardegna, ai danni arrecati dalle gelate tardive di fine febbraio 2018 che hanno colpito duramente l’olivicoltura della Puglia settentrionale, a quelli legati al problema xylella che interessa la parte meridionale della stessa regione, con il nodo della scarsa efficacia a oggi degli interventi di contenimento e le difficoltà di espianto degli alberi colpiti, e infine alla crisi commerciale degli agrumi, settore in grande sofferenza, oggi incapace di tenere testa alle dinamiche competitive, situazione che nel caso delle clementine ha fatto crollare le quotazioni, spingendo i prezzi all’origine sotto i costi di produzione.

Autore: Redazione,
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.iva: 05630521002  Telefono: 06 6871043  Fax: 06 6872559  Email: info@uci.it