Panes Content Table
10 maggio 2016
Martina rassicura i produttori agricoli sul TTIP

Sui temi agricoli le posizioni tra Usa ed Europa rimangono veramente molto distanti e nessun compromesso potrà mai prendere in considerazione proposte al ribasso sulla sicurezza alimentare italiana ed europea. 

Dopo il dodicesimo round di Bruxelles, e dopo le vosi che si sono levate la settimana scorsa, il ministro Martina ha ritenuto di dover intervenire in prima persona per rasserenare gli animi di quanti, tra produttori e consumatori, intravvedono seri pericoli nell'accordo. Lo scorso sabato, a Roma, si è tenuta una grande manifestazione popolare in difesa degli standard attuali e quindi contraria al perfezionamento dell'accordo

«L'italia non rinuncerà mai ai suoi standard di sicurezza alimentare per fare un accordo commerciale» ha precisato con vigore il ministro Martina a proposito del Ttip. Entrando più nello specifico, «non potrà mai essere questo il confronto fra Europa e Stati Uniti. Continuiamo a pensare che un accordo commerciale possa essere un'opportunità per entrambi e certamente per le nostre produzioni agroalimentari oltre oceano".

Ma a quale prezzo? "E' giusto essere chiari: proprio sui temi agricoli le posizioni tra Usa ed Europa rimangono veramente molto distanti e nessun compromesso potrà mai prendere in considerazione proposte al ribasso sulla sicurezza alimentare italiana ed europea». La questione, sulla sicurezza alimentare, sembrerebbe dunque chiara. Staremo a vedere. 

photo credit to lapresse.it

Autore: Redazione,
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.iva: 05630521002  Telefono: 06 6871043  Fax: 06 6872559  Email: info@uci.it