Panes Content Table
16 aprile 2019
Piano irriguo, finanziati altri 15 progetti.

Si aggiungono ai 19 già partiti. Il totale di spesa previsto è ora pari a oltre 147 milioni di euro. 

Ben 15 progetti riguardanti il settore irriguo potranno, ora, essere finanziati a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione (FSC), a seguito dello scorrimento della graduatoria definitiva delle domande di sostegno, presentate a valere sul bando di selezione delle proposte progettuali del Piano Irriguo Nazionale.

In prima battuta erano infatti stati finanziati 19 progetti ed erano rimasti in lista di attesa altri che ora sono stati ripescati in numero di 15, che si aggiungono ai precedenti portando il totale dei cantieri aperti in tutta Italia a 34.  Il decreto ministeriale ha quindi formalizzato la decisione assunta dal Comitato di Sorveglianza del 29 ottobre 2018, con cui si approvava la proposta  di utilizzare parte delle risorse del Piano irriguo.

L’impegno complessivo è ora pari a euro 147.667.793,00. Le nuove opere sono destinate a migliorare ed implementare la rete irrigua, infrastruttura strategica per il Paese e la sua economia agricola, alla luce soprattutto dei cambiamenti climatici in atto. A beneficiarne non sarà solo l’agricoltura del Made in Italy, ma il territorio nel suo complesso grazie anche ad almeno 2000 posti di lavoro, che saranno garantiti dagli interventi e da una innovazione spinta che caratterizza tutti i progetti.

 

Autore: Redazione,
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.iva: 05630521002  Telefono: 06 6871043  Fax: 06 6872559  Email: info@uci.it