Panes Content Table
30 gennaio 2019
Roero Days, 31 marzo – 1° aprile a Bologna

Si accendono i riflettori sulla quarta edizione dell’evento Roero Days, manifestazione di carattere enologico dedicata ai grandi vini della Denominazione Roero

 

Si accendono i riflettori sulla quarta edizione dell’evento Roero Days, manifestazione di carattere enologico dedicata ai grandi vini della Denominazione Roero e organizzata dal Consorzio di Tutela del Roero.

I Roero Days 2019 si terranno a Bologna domenica 31 marzo e lunedì 1° aprile 2019 presso Palazzo Re Enzo. Evento dinamico e itinerante, sin dalla prima edizione si è sempre tenuto in città diverse: nel 2016 presso la Reggia di Venaria (TO), nel 2017 al Museo dei Navigli (MI) e nel 2018 in patria, presso il Castello di Guarene (CN). Per il 2019 la scelta è ricaduta sulla città di Bologna, da sempre sinonimo di eccellenza enogastronomica, con l’obiettivo di ampliare ancor di più il raggio di diffusione della storica cultura enologica del Roero: a fare da cornice, Palazzo Re Enzo, prestigiosa struttura duecentesca situata in centro città.

Grande novità dei Roero Days 2019: protagoniste dell’evento saranno le prime bottiglie recentemente uscite in commercio riportanti in etichetta i nomi delle diverse MGA, le Menzioni Geografiche Aggiuntive - versione italiana dei cru francesi - indicatori dei vigneti più vocati per la produzione di vini di qualità.

Ambasciatori, come sempre, della manifestazione e delle etichette saranno i Produttori delle DOCG Roero: protagoniste quest’anno 59 cantine, i cui rappresentanti saranno ognuno presso il proprio banco d’assaggio a presentare i vini e a raccontarne la storia.

I Roero Days 2019 animeranno la città di Bologna con un programma vivace e eterogeneo, che vuole accogliere un pubblico diversificato: professionisti del settore, appassionati, curiosi e buongustai!

Una maratona di due giorni all’insegna del buon vino: in programma numerosi laboratori di degustazione, presentazioni e incontri curati da personaggi di rilevanza nell’ampio mondo dell’enologia: Edmondo Bonelli (naturalista), Dario Cappelloni (Guida essenziale ai vini d’Italia), Giuseppe Carrus (Gambero Rosso), Daniele Cernilli (direttore Doctor Wine),  Andrea Dani (Associazione Italiana Sommelier), Gianni Fabrizio (curatore della guida Vini d’Italia del Gambero Rosso), Fabio Giavedoni (curatore di Slow Wine), Vittorio Manganelli (critico enogastronomico, autore dell'Atlante del vino italiano - 2015), Paolo Zaccaria (autore dell’e-book Wines of Roero).

Non mancherà anche una nota all’insegna del buon cibo: infatti, tutti i Laboratori che prevedono l’assaggio di almeno 6 vini saranno seguiti da assaggi gastronomici proposti dallo chef stellato Davide Palluda - previa prenotazione sul sito del Consorzio. Infine, Roero Days significa anche diffusione della cultura roerina a 360 gradi; perciò, nei due giorni della manifestazione sarà esposta anche la mostra fotografica “Roero” di Carlo Avataneo. Un omaggio per immagini al Patrimonio Unesco del Piemonte: otto sezioni e 39 fotografie per raccontare il Roero, i paesaggi del vino, le rocche, gli alberi, gli elementi tipici del paesaggio, i castelli, il lavoro, le tradizioni e le cantine. La mostra sarà collocata nel loggiato al primo piano di Palazzo Re Enzo.

  • Biglietti:

Ingresso manifestazione – 15 €

Ingresso laboratori – 25 €

I biglietti sono acquistabili al link: http://bit.ly/roerodays2019

  • Convenzioni:

Associati AIS – ONAV – FISAR – AIES - Slow Food  - ingresso € 5

Autore: Redazione,
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.iva: 05630521002  Telefono: 06 6871043  Fax: 06 6872559  Email: info@uci.it