PRIMO PIANO
Panes Content Table
02 gennaio 2019
2018, italiani in fuga

Dove vanno gli italiani? Un’indagine de L’Eco della Stampa sui media per capire i nostri movimenti tra lavoro e turismo 

In oltre 9.600 occasioni solo quest’anno si è parlato di Italiani alla ricerca di lavoro all’estero e di cervelli in fuga, significa una media di più di 26 articoli al giorno sul tema apparsi online o sulla carta stampata. Ma dove vanno gli italiani? Stando ai numeri, a guadagnarsi il primato del Paese più citato come meta degli italiani alla ricerca di un lavoro, o una vita diversi, è la Germania. Alla faccia della crisi economica: più del 18% degli articoli cita la Germania in relazione agli italiani che emigrano. Rimaniamo in Europa anche per il secondo posto del podio che va alla Francia, citata nel 14% dei casi; mentre si posiziona al terzo posto il sogno americano, con gli Stati Uniti, citati più del 12% delle volte in relazione alla ricerca di nuove prospettive degli italiani. Bisogna scorrere fino al settimo posto in classifica per trovare l’Inghilterra la cui capitale, Londra, fino a qualche anno fa era in cima alla lista delle mete per cercar fortuna e che oggi sembra trovarsi in coda – almeno sulla stampa - dopo Svizzera (9,1%), Spagna (7,8%) e Canada (9,2%).

Emigrazione, ma non solo: il 2018 infatti è stato anche un anno di turismo e mentre in Italia cresce il numero di turisti stranieri, il 42,2% della popolazione italiana afferma di essersi mossa almeno una volta per motivi di piacere (dati Istat). E così, siti, blog e stampa si popolano di classifiche e guide per le mete considerate più affascinanti, e sono più di 30 al giorno i pezzi dedicati al tema del turismo.

Guardando i risultati de L’Eco della Stampa il primo aspetto interessante ad emergere è che l’Europa rimane più chiacchierata tra gli italiani. In particolare, la città più di cui più si parla e si scrive in Italia, parlando di turismo, è Parigi. L’eterna bellezza della Ville Lumière le conferisce il primo posto in classifica: citata nell’11% degli articoli dedicati agli italiani in viaggio, primato che si era già guadagnata nel 2017.

Al secondo posto di questa classifica si posiziona New York: la Grande Mela citata nel 10% dei casi, ha aumentato notevolmente la sua popolarità negli ultimi anni. Seppur scalzata dal suo ruolo di meta privilegiata per i trasferimenti di lavoro all’estero, Londra rimane una delle capitali più chiacchierate per il turismo, il fascino londinese attira e fa parlare di se i media italiani nel 9.3% dei casi.

Altri aspetti interessanti emersi dall’analisi: le città Tedesche sono più discusse delle spagnole, un trend che conferma quello del 2017; e guadagnano sempre più spazio nei desideri degli italiani e sui media mete più “esotiche” come Cuba e Bangkok.

Autore: Redazione,
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.iva: 05630521002  Telefono: 06 6871043  Fax: 06 6872559  Email: info@uci.it