PRIMO PIANO
Panes Content Table
19 dicembre 2018
L'agriturismo italiano si affida a Google

Siglato l'accordo tra il Mipaaft e Mountain View; le strutture italiane potranno avere libero accesso alla pagina di Google My Business

Il Mipaaft e Google hanno perfezionato un protocollo di intesa per valorizzare il comparto agrituristico italiano, al fine di tutelarne e potenziarne le risorse su ciascun territorio sfruttando le possibilità offerte dalla tecnologia.In sostanza per dare maggiore visibilità sul web a circa 21.000 strutture del nostro Paese. Grazie all’accordo, gli agriturismi italiani potranno entrare in possesso della propria pagina gratuita Google My Business, nella quale potranno creare una scheda personalizzata con contenuti e foto, rispondere alle recensioni degli utenti e avere un riscontro immediato circa l’interesse verso la struttura, con un effetto certamente positivo in termini di promozione online.

Secondo il ministro, “ormai è innegabile che su Internet bisogna essere presenti. E questo vale sia per le imprese che per le strutture turistiche. Con questo protocollo diamo loro la possibilità di allargare il proprio bacino di domanda, conquistare nuove fette di mercato e abbattere le distanze. Sia chiaro: è un punto di partenza, non di arrivo”.

Autore: Redazione,
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.iva: 05630521002  Telefono: 06 6871043  Fax: 06 6872559  Email: info@uci.it