Elenco Categorie Dal Territorio
07 giugno 2021
A giugno torna sulle tavole italiane la Ciliegia di Vignola IGP

Da maggio a giugno la campagna triennale di comunicazione europea vedrà come protagonista indiscussa la Ciliegia di Vignola IGP, frutto con ottime proprietà nutrizionali. 

Il messaggio chiave della campagna “L’Europa firma i prodotti dei suoi territori” è quello di valorizzare e dare notorietà a frutta e verdura DOP e IGP in base alla loro stagionalità; nello specifico interessa l’Asparago Verde di Altedo IGP, la Pesca e la Nettarina di Romagna IGP, l’Insalata di Lusia IGP, la Pera dell’Emilia-Romagna IGP, il Radicchio Rosso di Treviso IGP e Variegato di Castelfranco IGP e il Radicchio di Chioggia IGP.

La prima attività che coinvolgerà il goloso frutto sarà una campagna di pubblicità dinamica: nei mesi di maggio e giugno i milanesi potranno imbattersi in un tram decorato con il visual della Ciliegia di Vignola IGP. L’obiettivo è quello di far conoscere la campagna europea e incrementare la notorietà della Ciliegia di Vignola IGP, nel periodo che rappresenta l’apice della sua stagionalità. Il tram, che percorrerà tutta Milano dal centro fino alle zone periferiche, è già partito… Siete riusciti a trovarci?

Anche il digitale trova spazio in questa campagna: il 14/15 giugno è in programma un evento webinar in collaborazione con MyFruit. Il tema su cui verterà il webinar è "Salute e benessere", con un focus particolare sulla Ciliegia di Vignola IGP, presentata come ingrediente chiave per una dieta salutare e allo stesso tempo ricca di gusto. Di seguito il link per partecipare all’evento online: https://www.myfruit.it/iscrizione-myfruit-tv.

Si tratta di un argomento che sta molto a cuore anche al Consorzio della Ciliegia di Vignola IGP, che punta a trasmettere i valori e la tradizione della nostra agricoltura, facendo percepire al consumatore tutti i benefici di un prodotto stagionale impagabile, salutistico e unico.

Infatti il Consorzio della Ciliegia di Vignola IGP ha sempre cercato di ridurre l’impiego di agenti chimici all’interno delle coltivazioni. Per questo ha imbastito, in collaborazione con il Consorzio fitosanitario di Modena e UNIMORE e l'appoggio dell'assessorato all'agricoltura RER e del Comune di Vignola, un campo sperimentale che prevede l'installazione di impianti di copertura polifunzionali di diversa tipologia che impediscano attivamente agli insetti di venire a contatto diretto con le piante, con lo scopo di ridurre drasticamente i trattamenti fitosanitari impiegati.

Infine, importanti anche le attività di promozione, organizzate presso la catena Conad Centro Nord in 40 punti di vendita dal 21 al 26 giugno e la catena Coop Alleanza 3.0 in 10 punti di vendita dal 14 al 20 giugno. Qui l’esperienza del consumatore si evolverà in ottica multicanale, grazie alla presenza di materiali comunicativi dotati di QR code. Tramite il proprio smartphone, ciascun cliente potrà scannerizzare il codice, al fine di ottenere tutte le informazioni sul prodotto, sulla campagna e scoprire tante ricette. Compatibilmente con la situazione sanitaria, sono in programma anche 10 tasting days con hostess, occasione perfetta per assaggiare il prodotto in tutta la sua freschezza.

La campagna è finanziata dall’Unione Europea e per la parte italiana dai Consorzi della Pera dell’Emilia-Romagna IGP (capo fila del progetto), dell’Asparago Verde di Altedo IGP, della Ciliegia di Vignola IGP, della Pesca e la Nettarina di Romagna IGP, dell’Insalata di Lusia IGP, del Radicchio Rosso di Treviso IGP e Variegato di Castelfranco IGP e del Radicchio di Chioggia IGP.

AUTORE: Redazione,
NEWSLETTER
Iscriviti al servizio di Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e sugli eventi di UCI.

   
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.IVA: 05630521002  Telefono: 06 6871043  E-mail: info@uci.it  PEC: uci@arubapec.it