Elenco Categorie Dal Territorio
27 novembre 2020
Fondo ristorazione, prorogati i termini per la richiesta

Ben 17 giorni in più per richiedere il ristoro di quanto speso da agosto in poi per acquistare prodotti agroalimentari. Riconosciuto il ruolo nevralgico del settore

Prorogato al 15 dicembre il termine per la presentazione delle domande al Fondo ristorazione. È stata dunque accolta la richiesta del settore, portata avanti da ristoranti, agriturismi, mense, catering, alberghi, tutti soggetti che ora avranno a disposizione altri 17 giorni, rispetto alla scadenza originaria che era stata posta a domani 28 novembre. Ricordiamo che il contributo a fondo perduto massimo che si può richiedere ammonta a 10mila euro, e deve essere impiegato per l'acquisto di prodotti delle filiere agricole e alimentari, anche Dop e Igp, includendo anche quelli vitivinicoli, in maniera tale da valorizzare la materia prima dei territori che da qualche mese non riescono a vendere per la chiusura dei vari canali commerciali, primo tra tutti l’horeca.

Le domande a valere sul “bonus ristorazione” potranno essere presentate attraverso il Portale della ristorazione al sito www.portaleristorazione.it o presso gli sportelli degli uffici postali, ovviamente allegando le relative fatture degli acquisti effettuati da agosto in poi di prodotti agroalimentari italiani e vitivinicoli.

"In questo momento di grande difficoltà di tutto il comparto - le parole del ministro Bellanova - il nostro compito è affrontare le criticità, semplificare la burocrazia, e mettere tutti in condizione di accedere alle misure predisposte dal Governo per sostenere i settori in difficoltà.  Considerando le difficoltà di settore, e in risposta alle sollecitazioni ricevute, abbiamo deciso di prorogare il termine di presentazione delle domande”.

La ristorazione è un centro nevralgico della filiera agroalimentare, poter disporre di tempo in più per inoltrare le domande di aiuto è importante.

NEWSLETTER
Iscriviti al servizio di Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e sugli eventi di UCI.

   
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.IVA: 05630521002  Telefono: 06 6871043  E-mail: info@uci.it  PEC: uci@arubapec.it