Elenco Categorie Dal Territorio
09 aprile 2021
In arrivo le macchine agricole per il Sud

Mini bando del Mise per 132 milioni di euro, una bella opportunità per le imprese del Sud. Finanziamento agevolato per sette anni senza interessi

Da martedì prossimo si potrà inoltrare la domanda al secondo sportello del bando “Macchinari Innovativi”, attraverso cui il Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) mette a disposizione un’ulteriore tranche da 132,5 milioni di Euro.

L’occasione è davvero ghiotta per le micro, piccole e medie imprese e per le reti d’impresa agroalimentari di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Un vero mini bando per il Mezzogiorno d’Italia, sempre più bisognoso di meccanizzare processi produttivi per migliorare le rese.

L’intervento è chirurgico e punta a sostenere i programmi di investimento diretti da 400mila a 3 milioni di Euro che includano l’acquisizione di tecnologie abilitanti, finalizzate a consentire la trasformazione tecnologica e digitale nonché soluzioni in grado di rendere il processo produttivo più sostenibile e circolare.

Le risorse, erogate da Invitalia, saranno interpretate come contributo a fondo perduto e finanziamento agevolato, per una percentuale sulle spese ammissibili pari al 75%. Tale finanziamento agevolato deve essere restituito dall’impresa, senza interessi, in un periodo della durata massima di 7 anni a decorrere dalla data di erogazione dell’ultima quota.

 

AUTORE: Redazione,
NEWSLETTER
Iscriviti al servizio di Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e sugli eventi di UCI.

   
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.IVA: 05630521002  Telefono: 06 6871043  E-mail: info@uci.it  PEC: uci@arubapec.it