Elenco Categorie Home/News
12 luglio 2016
Glifosate, maglie più strette per la proroga

L'erbicida si può usare finchè non arriva il parere, fondamentale, dell'Agenzia europea per le sostanze chimiche. Ricordiamo che già Fao e Oms si sono espresse in merito. 

Glifosate, atto finale. I Paesi membri dell'UE hanno approvato le raccomandazioni della Commissione europea per limitare l'impiego del glifosate. Le restrizioni all’utilizzo dell’erbicida, da mesi al centro di una aspra polemica per il rinnovo dell'autorizzazione al commercio, includono: 

- il divieto di prodotti a base di glifosate con il coformulante POE-tallowamine;

- l'obbligo di rinforzare il controllo sull'utilizzo in agricoltura come coadiuvante nella fase precedente alla raccolta;

- raccomandazioni per ridurne l'uso al minimo in aree specifiche, come parchi pubblici e campi da gioco

La bozza faceva parte del pacchetto che ha già visto adottata l'estensione dell'autorizzazione della sostanza attiva fino al 2017, in attesa del pronunciamento dell'Agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa). Il divieto d'uso con il POE-tallowamine a livello UE diventerà effettivo venti giorni dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale europea. 

photo credit to detoxproject.org/

AUTORE: Redazione,
NEWSLETTER
Iscriviti al servizio di Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e sugli eventi di UCI.

   
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.IVA: 05630521002  Telefono: 06 6871043  E-mail: info@uci.it  PEC: uci@arubapec.it