Elenco Categorie IN PRIMO PIANO
18 novembre 2015
Mobilità sostenibile, vice Milano con l'auto elettrica

Due giorni di incontri con panoramica sullo stato dell'arte del servizio offerto nelle grandi città italiane. Siamo ancora indietro ma c'è un movimento in crescita.

La mobilità sostenibile è sempre più importante nel miglioramento della qualità di vita nelle città. I programmi di car sharing elettrico negli ultimi anni hanno l’obiettivo di portare i cittadini verso la mobilità a zero emissioni. Se ne è parlato a Milano durante una due giorni su sharing economy, innovazione tecnologica e mobilità elettrica.

Nel corso dei seminari sono state esaminate le prospettive del car sharing elettrico e degli altri programmi di mobilità sostenibile urbani; ne è emerso che il merito dei servizi di car sharing sta nella facilitazione dell’approccio dei cittadini alle auto elettriche.

I veicoli a zero emissioni hanno costi iniziali elevati, e gli italiani, almeno queli che vivono nelle grandi città, sono diffidenti verso le modalità di ricarica e verso il cambio automatico.

Gli esperti riuniti a Milano per il convegno sulla sharing economy hanno fatto il punto sui servizi di car sharing elettrico disponibili nelle città italiane. A Milano i cittadini possono contare sulle 150 auto elettriche messe a disposizione da Share’nGo, programma gestito da CS Group. Il servizio, partito a giugno, entro la fine del 2015 vanterà una flotta di 500 mezzi a zero emissioni. Il car sharing, 100% elettrico e made in Italy, è disponibile anche a Firenze e farà presto il suo debutto a Modena, Pisa e Roma.

Gli utenti stanno apprezzando il servizio per via dell’autonomia delle auto di 120 km, dei costi modulati sui consumi e della facilità d’utilizzo tramite una app per smartphone o una card.

Aci Global offre servizi di car sharing a Verona, Firenze e Milano e a gennaio metterà a disposizione dei cittadini baresi una flotta di 30 Nissan Leaf. In breve estenderà il servizio in 17 città coinvolgendo oltre ai grandi centri urbani anche le comunità più piccole.

Sul fronte della mobilità elettrica gli esperti riuniti a Milano hanno riconosciuto il capoluogo lombardo come un esempio virtuoso per le altre amministrazioni comunali. La città dispone di oltre 30 colonnine di ricarica e offre ai cittadini in aggiunta alle auto elettriche condivise 1.000 bici a pedalata assistita ricaricate con energia fotovoltaica. L’amministrazione meneghina ha concesso inoltre il parcheggio gratuito e l’ingresso libero nell’area C alle auto elettriche.

photo credit to greenstyle.it

AUTORE: Redazione,
NEWSLETTER
Iscriviti al servizio di Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e sugli eventi di UCI.

   
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.IVA: 05630521002  Telefono: 06 6871043  E-mail: info@uci.it  PEC: uci@arubapec.it