Elenco Categorie Home/News
18 giugno 2021
La Giostra del Saracino raccontata da Tiziano

Online il sesto spot della serie "Arezzo secondo Tiziano", un racconto ironico che vede protagonista Tiziano Barbini, attore aretino con la sindrome del cromosoma 15 ad anello

Una delle rievocazioni storiche più importanti d'Italia presentata con un'ironia degna del miglior Mario Monicelli. È dedicato alla Giostra del Saracino il sesto spot della miniserie "Arezzo secondo Tiziano" pubblicato su https://youtu.be/_J9gMYkUJwI

In questo episodio Tiziano, insieme al suo compagno di viaggio Fernando Maraghini, assiste ad una delle manifestazioni che meglio racconta l'anima medioevale di Arezzo

Immersi in un'atmosfera piena di magia fra costumi storici, bandiere che sventolano e tamburi che rullano, i due si scambiano un breve dialogo e, al solito, Tiziano chiosa con la sua spietata ironia.

Prosegue così, in maniera inedita e lontana da ogni retorica, la campagna promozionale con cui la Fondazione Arezzo Intour rilancia la destinazione turistica.

E intanto sono state olte 300mila le visualizzazioni dei primi cinque episodi pubblicati. Un successo che premia l'originalità del progetto che sposa promozione turistica e promozione sociale.

Una scelta "controcorrente" che punta a un preciso obiettivo comunicativo: esaltare l'autenticità di un territorio dove la bellezza e la verità vanno di pari passo, offrendo al viaggiatore l'esperienza unica di sentirsi "cittadino".

La campagna nasce dalla sinergia tra la Fondazione Arezzo Intour e la Poti Pictures, prima casa di produzione cinematografica sociale al mondo che ha sede ad Arezzo.

Nata oltre 10 anni fa da un'idea del regista Daniele Bonarini, la Poti Pictures lavora con persone che hanno disabilità intellettive importanti e offre loro la possibilità di imparare un mestiere difficile in un contesto altamente professionale e inclusivo.

La mini serie arricchisce le pagine di Discover Arezzo (www.discoverarezzo.com) il nuovo portale per il turista, ideato e realizzato dalla Fondazione Arezzo Intour, che, attraverso innovativi strumenti digitali invita a scoprire una terra senza tempo dove ciascuno può progettare, programmare e compiere "un viaggio su misura".

AUTORE: Redazione,
NEWSLETTER
Iscriviti al servizio di Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità e sugli eventi di UCI.

   
UCI Unione Coltivatori Italiani Via in Lucina, 10 00186 ROMA   P.IVA: 05630521002  Telefono: 06 6871043  E-mail: info@uci.it  PEC: uci@arubapec.it